Archivi categoria: italia

la storia dell’orso

Come forse avrete sentito, l’orsa Daniza è morta, anzi è stata uccisa, ufficialmente e probabilmente per errore, sotto effetto di quella che doveva essere un’anestesia. Continua a leggere

Annunci

api; tav

Anche in Friuli c’è moria di api. Pare che la colpa sia dei pesticidi neonicotinoidi. Sono anni che sento parlare del fatto che le api muoiono, che è una tragedia e che senza non possiamo stare. A parte che avrebbero diritto di esistere anche se non ci servissero così tanto, comunque se vi chiedete esattamente cosa facciano le api a parte miele, cera, propoli ed eventualmente pappa reale, potete ripassare un po’ di biologia rileggendovi come funziona l’impollinazione. Se vi chiedete perché servano proprio le api con tutti gli insetti che ci sono, io ho capito che è perché non tutti gli insetti impollinano tutto, ovviamente, e alcune specie vegetali sono particolarmente dipendenti dalle api. Questo grafico può aiutare.

Continua a leggere

volatili

L’Areoporto di Ronchi dei Legionari ha versato due milioni di euro ad Alitalia per la “promozione turistica” della nostra regione. Si tratta di soldi stanziati dalla Regione. Un milione è servito per far dipingere un airubs 319 con il logo di Turismo FVG e uno stormo di colibrì. Continua a leggere

chi votare alle europee? seconda parte

[Prima parte]

Per decidere chi votare bisognerebbe innanzitutto sapere chi si candida. Il sito del ministero dell’interno è stato sorprendentemente inutile a questo proposito, per cui ho cercato altrove e ho trovato questo semplice prospetto fornito dal Messaggero Veneto. Nella circoscrizione Nord Est, quella in cui io voterò (spero), si candidano quindici liste. Continua a leggere

disuguaglianze e diversità

Non si è ancora capito se Renzi ce la farà a ridurre gli stipendi dei manager, dato che finora pare che non possa, o voglia, imporre dei tetti per legge. Continua a leggere

se siete di Udine…

… vi consiglio di andare a vedere la mostra Biodiversitas nella chiesa di San Francesco, in piazza Venerio, entro il 27 (perché poi chiude). È bellissima. Continua a leggere

fatti e pensieri

Mi è stata segnalata questa intervista al presidente uruguayano Josè Mujica. Non mi piace nessun tipo di culto della personalità, e non sono completamente d’accordo con tutto ciò che dice (la sua minaccia di conquista demografica degli Stati Uniti fa accapponare la pelle), ma comunque sentirlo parlare e vedere dove vive mi provoca commozione e una forma di felicità. Abbiamo bisogno di modelli umani per sapere che certe cose sono davvero possibili. Continua a leggere