bici su treno

Probabilmente diluvierà, ma vi segnalo comunque questa iniziativa: trasporto bici gratis sui treni regionali per il primo aprile (Pasquetta). Copincollo il comunicato FIAB.

CON “BICINTRENO” A PASQUETTA BICI GRATIS SUI TRENI REGIONALI
SI RINNOVA COLLABORAZIONE TRA FIAB E TRENITALIA PER GIORNATA NAZIONALE DEL TRASPORTO INTEGRATO BICI+TRENO
ADERISCE ANCHE “TRENORD” IN LOMBARDIA. A BOLZANO BICI GRATIS SOLO SUI TRENI REGIONALI VELOCI

Anche a Pasquetta di quest’anno, lunedì 1° aprile,  tutti i cicloescursionisti in tutte le regioni italiane potranno trasportare gratis la loro bicicletta al seguito su uno dei treni regionali abilitati al servizio. Centinaia le gite fuori porta con la formula bici+treno programmate sia dalle associazioni FIAB che da comitive di amici o semplicemente da singole famiglie.

Come ogni anno anche quest’anno si rinnova la collaborazione tra la Federazione Italiana Amici della Bicicletta (Fiab) e Trenitalia per l’organizzazione della Giornata Nazionale “Bicintreno”. Tutti coloro che vorranno fare un’escursione da soli o in gruppo, potranno viaggiare pagando il solo biglietto del passeggero: quello della bici per quel giorno sarà gratuito.

La Divisione Passeggeri Regionale di Trenitalia, a seguito della richiesta della FIAB – si legge nella nota di Trenitalia – ha dato il proprio assenso allo svolgimento, per il giorno 1° aprile p. v. dell’edizione 2013 della Giornata Nazionale Bicintreno. In tale occasione, pertanto, come già avvenuto negli anni precedenti, sarà consentito, nel limite dei posti disponibili, ad ogni viaggiatore pagante, il trasporto gratuito della bici su tutti i treni del Trasporto Regionale abilitati al servizio bici al seguito”.

“Precisiamo – prosegue la nota di Trenitalia – che anche Trenord aderisce all’iniziativa, mentre, in coerenza con quanto previsto dal relativo Contratto di Servizio, nell’ambito della Provincia Autonoma di Bolzano la suddetta agevolazione sarà concessa solo sui treni Regionali Veloci. Dell’iniziativa il Gruppo Ferrovie dello Stato provvederà a dare informazione alla clientela attraverso il sito internet aziendale e con un apposito comunicato stampa. Nelle biglietterie delle principali stazioni sarà, inoltre, affissa una locandina informativa”.

Giacomo Scognamillo, consigliere nazionale FIAB e responsabile dei rapporti con le società ferroviarie per l’intermodalità dichiara: “ Siamo ovviamente soddisfatti per la rinnovata collaborazione con Trenitalia, anche se solo limitatamente ad una giornata. Siamo certi che Trenitalia farà di tutto per sensibilizzare le sale operative regionali a mettere in circolazione, in quel giorno, materiale rotabile più adeguato al trasporto del maggior numero di biciclette e il proprio personale affinchè, a seguito della prevista maggior affluenza di comitive di cicloturisti con bici al seguito, presti la massima collaborazione”.

In alcune regioni come Puglia, Basilicata, Campania, Marche e Liguria, il trasporto gratuito della bici sui treni regionali nei soli fine settimana o tutti i giorni già avviene tutto l’anno grazie ad accordi particolari raggiunti localmente tra le direzioni regionali di Trenitalia e le Regioni interessate.

Annunci

Una risposta a “bici su treno

  1. Osservando rapidamente il reader, il signor L. ha letto “baci sul treno” invece che “bici sul treno”, ragion per cui si è incuriosito all’argomento ed è salito sul treno non trovando, ahilui, nessuno intento a scambiarsi effusioni amorose ma solo una catasta di bici, senza alcun padrone. 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...