c’è crisi, meno auto

La crisi è anche un’opportunità, peccato che non ne stiamo ancora abbastanza approfittando per rivedere i nostri stili di vita e redistribuire una buona volta le risorse.

Un po’ sì, però: gli italiani iniziano a rinunciare, lentamente, all’automobile.

Annunci

4 risposte a “c’è crisi, meno auto

  1. Si ma rinunciano per necessità non per scelta… se domani la benzina andasse a 50 centesimi al litro vedresti il centro intasato!
    La strada è ancora lunga…

  2. vero… ma a me è capitato di rinunciare a qualcosa per necessità, e accorgermi che non mi serviva proprio e stavo meglio senza – penso che con l’automobile potrebbe succedere lo stesso, quando scopri che camminare o pedalare non è così terribile

  3. No, anzi ti lamenti che non hai più il mezzo ed appena ne hai le condizioni lo torni ad usare. Devi allevarli fin da piccoli…

  4. non so, la gente è adattabile. dico sempre: mio nonno ha iniziato a fare la raccolta differenziata a ottant’anni, e ora gli pare la cosa più comoda del mondo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...