cose che si fanno insieme

Lo so, l’Università di Udine e non solo quella rischia di chiudere, rischia di chiudere anche Il Manifesto, per dire, e tutti i media che preferisco o con cui ho collaborato sono in cattive acque economiche (di solito per colpa di tagli ai finanziamenti, mentre si spengono allegramente soldi pubblici in corruzione e puttanate, ma non serve che ve lo dica io). E questo per restare nel mio: al di là di università e media con l’acqua alla gola, il paese va comunque, tuttora, a rotoli.

E io non ho niente di meglio a cui pensare che il mio libro? E’ che credo veramente di riuscire a fare qualcosa scrivendo. E così mi giustifico per l’ennesimo annuncio in proposito: adesso il mio romanzo è in vendita anche a Cas*Aupa in Via Val d’Aupa 2 a Udine. Cas*Aupa è un posto strano, che ogni qualche mese cambia, cambiano i colori, lo stile, le attività e un po’ le persone, poi alcune tornano, altre no lasciando davvero un vuoto, e ormai ad andare lì mi viene addirittura una certa malinconia, perché è così legato a momenti cruciali della mia vita degli ultimi tre anni. Quindi sono contenta che abbiano il mio libro.

Poi, è partita nel silenzio generale la sperimentazione della Linea 1: estendere il servizio in Via Colugna anche le sere e i festivi. A quanto mi risulta, il comune non ha mantenuto la promessa di pubblicizzare la cosa, quindi nel mio piccolo lo faccio io. Un’altra cosa che farò è sedermici sopra per la durata di un biglietto (un’ora), allo scopo di fare numero così che la sperimentazione diventi un servizio stabile. E poi giro questa iniziativa, io non ci sono perché lavoro, ma spero qualcuno possa partecipare.

INIZIATIVA “SCOPRIAMO LA CITTA’ CON LA LINEA 1”

Udine raccontata dal bus, anche per ridurre l’inquinamento atmosferico.

Comunicato stampa: manifestazione organizzata dal comitato Pro Autobus Linea 1 e dalle associazioni ambientaliste WWF, Legambiente, ItaliaNostra, Cordicom  e ALPI a favore dell’utilizzo dell’autobus e del prolungamento dell’orario serale e festivo della linea 1.

Per la mattinata di domenica 31 ottobre le associazioni ambientaliste WWF, Legambiente, ItaliaNostra, Cordicom  e ALPI insieme al comitato Pro Autobus Linea 1 e con la collaborazione della SAF organizzano una visita guidata della città di Udine, piuttosto insolita: grazie al contributo dell’architetto Giorgio Ganis sarà possibile esplorare le curiosità storiche e urbanistiche della città viaggiando sull’autobus della linea 1, con lo sguardo di chi quotidianamente utilizza il bus. Il concentramento è previsto per le ore 10.15 presso il parcheggio Scambiatore presso via Chiusaforte , capolinea della linea 1, ed il viaggio seguirà il percorso Parcheggio Scambiatore-Stazione Ferroviaria per poi ritornare al punto di partenza. Alle 12.00 seguirà una breve presentazione di quella che è il nuovo servizio attivato dalla SAF in via sperimentale: il prolungamento serale e festivo della linea 1 per un periodo di 3 mesi (fino al 9 gennaio) come richiesto da numerosi cittadini che hanno sottoscritto l’appello per incrementare il servizio completando il circuito attorno all’ospedale (via Chiusaforte, via Colugna e via Santa Maria Crocifissa di Rosa).  A conclusione  è previsto un brindisi.

Con tale iniziativa le associazioni ambientaliste insieme al comitato intendono esprimere la soddisfazione per l’accoglimento della richiesta di prolungamento del servizio in via sperimentale e invitare i cittadini a ridurre l’uso delle auto private a favore dei mezzi pubblici. Nella consapevolezza che Udine diventi sempre più una città europea, in cui i quartieri periferici vengono valorizzati potenziandone i servizi rivolti alla comunità.

Associazioni ambientaliste WWF, Legambiente, ItaliaNostra, Cordicom  e ALPI

Comitato Pro Autobus Linea 1

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...